#ramefest2020

RA.ME. • LE RADICI DEL MEDITERRANEO

è un Festival Teatrale e Residenze Culturali nel borgo antico di Melissa (KR – Calabria).

Il fine principale del progetto è quello di far dialogare i cicli naturali della tradizione contadina con le pratiche del teatro sociale e dell’arte, riqualificando, attraverso questi, un territorio sfavorito dal progresso economico e dall’andamento dei flussi migratori.

Il Festival intende promuovere il teatro contemporaneo in ogni sua forma, costruendo dei contrasti poetici nei luoghi storici e naturali del paese di Melissa. Vede la sua prima edizione nel 2020, anno in cui viene anche fondato il gruppo Y.I.A.S.

Ra. Me. • Le Radici del Mediterraneo Festival e Residenze Culturali
3 – 9 agosto 2020, Melissa (KR).
Nella sua IV edizione RaMe vuole aprirsi alla dimensione del festival. Questo esperimento, in accordo con il Comune di Melissa, è la naturale evoluzione di un progetto nato nel 2015. Il lavoro di Teatro Ebasko pone lo strumento teatrale come mezzo volto a creare comunità attraverso l’esperienza dell’abitare luoghi, condividere culture e raccontare storie archetipiche. L’antico borgo calabrese e le campagne circostanti ospiteranno un percorso artistico e culturale alla scoperta di antiche tradizioni del Mediterraneo.

ISCRIVITI ALLA RESIDENZA CULTURALE

CANDIDATI COME ARTISTA PER IL FESTIVAL RAME2020

Pubblicato da news/blog Teatro Ebasko

Nato a Bologna nel 2015, sceglie il suo nome dal greco antico ἡβάσκω: “prendere forza, divenire giovani”. Teatro Ebasko è un gruppo di ricerca teatrale che attraverso la sperimentazione di differenti linguaggi artistici investiga le funzionalità del corpo in scena. Mira a valorizzare la connessione tra musica e teatro in uno slancio di rinnovamento continuo. Intendiamo l’idea di “prendere forza” come sinonimo di acquisire progressivamente conoscenza e tecnica; il riferimento principale è il sentimento di gioventù che come pionieri adolescenti ci spinge alla volontà di scoperta. Il gruppo predilige la dimensione del laboratorio permanente, radicato al territorio circostante e in confronto quotidiano con la società; trova nella creazione di spettacoli lo strumento migliore per condividere e creare consapevolezza, nell’intento di rafforzare l’esperienza collettiva e prendere coscienza di quella individuale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: