#Ebaskolario: Ebàsko

Teatro Ebasko è una compagnia nata nel 2015 da un gruppo di giovani studenti del DAMS dell’Università di Bologna. Ancora in erba, il gruppo aveva comunque un’idea chiara della direzione da da dare alla propria poetica: “ringiovanire” o rimanere giovani grazie al teatro, essere ricettivi di fronte agli stimoli, in costante sperimentazione, mettersi in gioco e affrontare nuove sfide.

A distanza di 5 anni – con la pandemia nel mezzo – tante cose sono cambiate nella conformazione del gruppo e nei progetti in atto. Quello che non è cambiato è l’approccio, la volontà di sperimentare e di coinvolgere giovani artisti nei nostri lavori.

Il nome della nostra compagnia deriva dal verbo “ebàsko”, che significa “divenire giovani”. Da questa parola si può cogliere un ragionamento filosofico: quand’è che si diventa giovani? Siamo già giovani fin dalla nascita e diventiamo anziani nel corso dell’esistenza. Divenire giovani, in questo caso, significa esercitare costantemente un atto di ringiovanimento, quello che normalmente avviene attraverso azioni che dovrebbero rallentare il processo di invecchiamento, come informarsi e fare attività fisica.

Nell’ottica artistica, il gruppo interpreta il ringiovanimento attraverso la pratica teatrale che lo mette nella condizione di essere in costante dialogo con il divenire del mondo. Le tematiche degli spettacoli; la ricerca che l’attore fa attraverso il training quotidiano in sala; le parate in strada, grandissima opportunità per entrare in dialogo con gli spettatori e per creare espedienti drammaturgici in grado di coinvolgerli; i laboratori teatrali e i workshop, pensati soprattutto per venire incontro agli studenti universitari che vogliono avvicinarsi al mondo del teatro e non sanno che strada intraprendere, se quella dell’attore o altre vie.

Su questa scia nascerà anche il futuro progetto dello Y.I.A.S., il simposio che vedrà la sua prima edizione e la stesura di un Manifesto svolgersi quest’estate a RaMe Festival. L’organo che si costituirà vuole fornire ai futuri partecipanti la possibilità di intraprendere una terza via nel teatro: quella dei mediatori tra il mondo della creazione artistica e quello della ricerca accademica e universitaria.

Un’ultima curiosità sull’origine del nome Ebasko: questa parola deriva in parte dal nome della dea Ebe; colei che manipolava la gioventù dei mortali (come fece con Iolao e con i bambini di Alcmeone) e che ha mantenuto per sempre giovani i figli avuti con Eracle.

Grazie per averci seguito fino a questa puntata di #Ebaskolario, il vocabolario teatrale in pillole di Teatro Ebasko. Questa rubrica si fermerà per la pausa estiva e riprenderà a settembre con nuove parole e nuove rubriche di approfondimento.

Pubblicato da news/blog Teatro Ebasko

Nato a Bologna nel 2015, sceglie il suo nome dal greco antico ἡβάσκω: “prendere forza, divenire giovani”. Teatro Ebasko è un gruppo di ricerca teatrale che attraverso la sperimentazione di differenti linguaggi artistici investiga le funzionalità del corpo in scena. Mira a valorizzare la connessione tra musica e teatro in uno slancio di rinnovamento continuo. Intendiamo l’idea di “prendere forza” come sinonimo di acquisire progressivamente conoscenza e tecnica; il riferimento principale è il sentimento di gioventù che come pionieri adolescenti ci spinge alla volontà di scoperta. Il gruppo predilige la dimensione del laboratorio permanente, radicato al territorio circostante e in confronto quotidiano con la società; trova nella creazione di spettacoli lo strumento migliore per condividere e creare consapevolezza, nell’intento di rafforzare l’esperienza collettiva e prendere coscienza di quella individuale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: